notizie

Keiichi Matsuda critical design e filmmaker londinese, ha creato un bellissimo video che riassume ciò che potremmo trovarci ad affrontare un giorno futuro, cioè un ambiente  e o una vita totalmente sommersa nella publicità, guidati da codici qr e pieni di imput. Mamma microsoft introducendo il suo sistema hololens già ci vuole instradare in questo senso.

Già il web oggi è sommerso da tali nefandezze quindi chissa che in futuro non potremmo sceglire di venderci a qualche multinazionale e come nel video non cancellarci da una realtà aumentata che ci sommerge.

 

Già come in Jonny Mnemonic una internet del 2021 potrebe essere alla nostra portata, una rete piena di visori e pubblicità virtuali, che ci circondano e ci "tormentano" tutto per pagare meno, un pò lo stile di oggi.

 

Chissa che un adblock per le pubblicità virtuali non ci venga in aiuto :D  Ma vi lascio al video di questa ragazza "tormentata" da lla pubblicità.

 

HYPER-REALITY from Keiichi Matsuda on Vimeo.

Protrebbe sembrare simpatico questo video ma sicuramente non per il protagonista ripreso dalla fotocamera che dopo gli scandali delle batterie del note7 cause esplosione.

Keiichi Matsuda critical design e filmmaker londinese, ha creato un bellissimo video che riassume ciò che potremmo trovarci ad affrontare un giorno futuro, cioè un ambiente  e o una vita totalmente sommersa nella publicità, guidati da codici qr e pieni di imput. Mamma microsoft introducendo il suo sistema hololens già ci vuole instradare in questo senso.

Già il web oggi è sommerso da tali nefandezze quindi chissa che in futuro non potremmo sceglire di venderci a qualche multinazionale e come nel video non cancellarci da una realtà aumentata che ci sommerge.

 

Già come in Jonny Mnemonic una internet del 2021 potrebe essere alla nostra portata, una rete piena di visori e pubblicità virtuali, che ci circondano e ci "tormentano" tutto per pagare meno, un pò lo stile di oggi.

 

Chissa che un adblock per le pubblicità virtuali non ci venga in aiuto :D  Ma vi lascio al video di questa ragazza "tormentata" da lla pubblicità.

 

{jcomments on}

HYPER-REALITY from Keiichi Matsuda on Vimeo.

Basta un pò di manualità e una stampante 3d per ricreare oggetti fantastici degni di un videogioco. La cosplayer  Svetlana nota per svariati cosplay per una versione  realistica del pip boy si è affidata a 2 piuttosto pratici maker  BenniJakob che l'hanno aiutata a ricreare niente di meno che il   Pip-Boy 3000 Mark IV ( Spoiler :senza doverlo togliere ad un cadavere) dell'omonimo gioco fallout4. L'accessorio implementabile con led e cellulare  naturalmente dotabile dal playstore di app per il gioco. In questo interessante video fanno vedere tutte le fasi della costruzione e assemblaggio e il risultato è davvero ottimo!

 

 

Se penso dove l'ho preso io.... :D

 

Attenzione utenti con tecno-wc il momento degli hacker è arrivato anche per voi! Il vostro vc ha un rumore di fondo per coprire "emm..."  altri rumori? Oppure ha il bluetooth per comandare luci e spruzzi vari? Da oggi potrebbe non rispondere più ai vostri comandi e non farvi neanche più rilassare  nei vostri momenti più "privati!" Gli hacker infatti grazie alle password "banali" (tipicamente 0000) di paring di questi accessori tanto amati dagli utenti giapponesi e magari "creare app ad hoc" con funzioni preprogrammate :D.

Fortuna nel belpaese sono tuitti tradizionalisti  ma in giappone se 3 anni orsono sul problema si sorvolava odiernamente ne ha parlato perfino la "panasonic" per voce de suo capo siucurezza Hikohiro Lin. Certo con comantdi così complessi potevano sicuramente aspettarsi qualche "scherzetto

 

 

 

Finalmente  arrivala dura lotta contro  il lato oscuro la forza oscura è ancora in beta ma già fa scintille, ancora in beta il gioco in multiplayer di Star Wars Battlerfront. Già dai primi video che circolano il gioco è davvero interessante e si prospetta molto adrenalinico, nonostante siate la restsistenza l'impero è duro da battere, ma diventa interessante il fatto che possano esserer utilizzati mezzi di aria e di terra trovati nella mappa e si inizia davvero dalle basi con una solo blaster. Guidare x-wing e torrette rimane un sogno che si avvera se ci sarà un fork per oculus rift diverrebbe epico. Lunico difetto è il fatto di dover scaricare tutto da origin, concorrenza di steam noti negozi spioni. Ma eccovi un video di un gameplay di uno youtuber bravissimo erenblaze alle prime armi con il gioco. Inoltre se vi interessa scaricatelo in fretta in quanto può essere scaricato solo fino al 12/10. Buona visione!

 

{jcomments on}